Aspirazione e ventilazione

L’impianto aspirapolvere centralizzato è un sistema innovativo per fare le pulizie e migliorare l’aria che respiriamo.
Grazie al sistema centralizzato, l’efficacia è di gran lunga superiore a quella di qualsiasi altro aspirapolvere tradizionale e si ottiene una pulizia molto approfondita.
L’impianto è costituito da una rete di tubi che convogliano la polvere in una unica centrale aspirante, collocata in un vano tecnico dell’edificio, mentre all’interno degli ambienti sono collocate le prese aspiranti.

Questa tecnologia offre SOLO molteplici VANTAGGI:

massima igiene: è il principale vantaggio; elimina totalmente le polveri e gli acari, che vengono aspirati, convogliati tramite tubazioni sottotraccia ed espulsi all’esterno, garantendo così una pulizia totale;
praticità e sicurezza: durante le pulizie viene usato unicamente il leggero tubo flessibile e le prese sono alimentate a bassa tensione; inoltre non ci sono cavi da inserire negli interruttori;
efficienza: le pulizie sono più profonde grazie alla maggiore potenza di aspirazione;
silenziosità: è più silenzioso di un tradizionale aspiratore perché dotato di appositi silenziatori.

L’impianto di aspirapolvere centralizzato può essere installato senza limiti di dimensione, su qualsiasi struttura (piccoli appartamenti, ville, ristoranti, palestre, industrie, laboratori, ecc.), mantenendo inalterate le sue caratteristiche di efficienza. L’impianto di aspirapolvere centralizzato viene previsto in fase di costruzione o ristrutturazione della casa, ma anche, con i moderni sistemi, in strutture già edificate, senza effettuare opere invasive.

La F.lli Bano Srl consiglia l’impianto di aspirazione centralizzato a tutti i propri clienti in particolar modo si rivolge a coloro i quali soffrono di patologie respiratorie legate alla cattiva qualità dell’aria negli ambienti domestici, e specialmente a bambini e adulti che manifestano forme allergiche e asmatiche provocate dagli acari della polvere.


IMPIANTI DI VENTILAZIONE PER RICAMBI D’ARIA

La F.lli Bano Srl, facendo proprio il principio secondo il quale “la qualità dell’aria in una casa è determinante per il benessere di chi vi abita”, propone alla clientela sistemi di ventilazione controllata che permette di convogliare l’aria viziata (contenente sostanze inquinanti, umidità e cattivi odori) dagli ambienti interni all’esterno, con l’ausilio di ventilatori. L’aria fresca viene immessa nei locali preposti attraverso dei diffusori e l’aria di ricambio viene distribuita uniformemente nell’abitazione per mezzo di apposite bocchette.

Un sistema di ventilazione ben progettato consente di realizzare un ricambio dell’aria completo, rendendo superflua l’aerazione manuale della casa; esso inoltre può essere abbinato ad un meccanismo di recupero calore.


La F.lli Bano Srl garantisce al cliente la massima affidabilità e competenza, affiancando alla corretta progettazione dell’impianto anche una sua corretta regolazione, conformemente alle caratteristiche dell’edificio

Tutti i vantaggi

  I vantaggi che si ottengono con questa tipologia di impianti sono evidenti:

Riduzione delle fonti di rumore dall’esterno: l’impianto di ventilazione controllata garantisce un sufficiente ricambio d’aria anche nelle stanze in cui le finestre rimangono sempre chiuse (ad es. per la vicinanza a strade molto trafficate).

Costante rinnovo dell’aria: l’impianto garantisce un ricambio d’aria costante all’interno dell’abitazione, contrastando la formazione di muffe e determinando una riduzione della concentrazione di sostanze inquinanti e di gas radon.

Protezione contro pollini e polveri: l’impianto di ventilazione controllata è particolarmente vantaggioso per le persone affette da allergia. Infatti, prima di essere immessa nei locali, l’aria fresca esterna viene opportunamente filtrata.

Riduzione del fabbisogno di energia termica: se abbinato ad un sistema di recupero calore, l’impianto di ventilazione riduce il fabbisogno di energia termica.

Lo scambiatore recupera una buona parte del calore presente nell’aria in uscita e lo trasferisce all’aria fresca in entrata, diminuendo così la quantità di energia necessaria per riscaldarla